Samsung Health potrebbe sapere molto di più di quanto pensate sul conto di Galaxy S10

Edoardo Carlo Ceretti -

Se ci seguite costantemente, avrete notato che, nel grande mondo di leak e rumor, nelle ultime settimane è salita prepotentemente in cattedra Samsung, monopolizzando l’attenzione degli appassionati con due pezzi da novanta che nel prossimo futuro faranno parlare sempre di più di sé. Da un lato l’attesissimo primo smartphone pieghevole (Galaxy F?), dall’altra la nuova gamma Galaxy S10.

Dal versante della decima iterazione della pluripremiata serie Galaxy S ci sono giunte molte notizie nel corso delle settimane, ma il design complessivo dei 4 smartphone che dovrebbero comporre la famiglia rimane ancora avvolto nel mistero. Un primo piccolo pezzo del puzzle però, potrebbe inaspettatamente giungere dall’ultima versione dell’app Samsung Health, almeno secondo alcune interpretazioni.

LEGGI ANCHE: Ammirate Samsung Galaxy Note 9 in colorazione First Snow White

Come potete vedere dall’immagine in galleria, dai meandri dell’ultimo apk di Samsung Health è stata estratta questa immagine, che riporta le istruzioni relative alla funzione di rilevamento dei battiti cardiaci, con tanto di didascalia in coreano (Assicurati che il dito tocchi il centro del sensore, grazie Google Traduttore!) e soprattutto immagine stilizzata di uno smartphone.

Proprio questa immagine potrebbe ritrarre il retro di una delle varianti di Galaxy S10, che dunque presenterebbe una soluzione di fotocamere posteriori allineate in orizzontale, assieme proprio al sensore di battiti. Una scelta che riprenderebbe quanto visto negli ultimi Galaxy Note e che si discosterebbe invece da Galaxy S9+. Difficile dire che sarà davvero così, ma ricordiamoci di questo possibile dettaglio per il futuro.

Fonte: Ice universe (Twitter)