Flex(i), Fold(i) e Duplex: ecco i nomi dei prossimi dispositivi pieghevoli LG e Huawei (foto) (aggiornato: nuovi marchi)

Roberto Artigiani

Per una curiosa coincidenza lo scorso 21 novembre sia LG che Huawei hanno registrato i marchi dei loro prossimi smartphone presso l’EUIPO, l’ente dell’UE per la proprietà intellettuale. Si tratta di nomi molto simili tra loro e che fanno tutti riferimento alla presenza di schermi pieghevoli.

LG in particolare ha registrato i nomi LG Flex (già usato nel 2014 per un paio di smartphone con schermo curvo), LG Foldi e LG Duplex (probabile riferimento a un doppio display). Huawei dal canto suo ha optato per Mate Flex, Mate Flexi e Mate Fold.

LEGGI ANCHE: Smartphone in offerta su MediaWorld per il Black Friday

La relativa scarsa varietà delle espressioni usate fa pensare che non verranno usati tutti questi nomi, ma più plausibilmente ne verrà scelto solo uno per la commercializzazione. D’altra parte però è anche possibile che ci saranno dispositivi con caratteristiche diverse che possano giustificare marchi simili.

In chiusura, però bisogna anche ricordare che in fondo si tratta solamente di marchi, per cui non è detto che i prossimi smartphone pieghevoli di LG e Huawei si chiameranno davvero con questi nomi. In ogni caso ne sapremo di più nei prossimi mesi visto che Huawei dovrebbe fare un annuncio ufficiale al MWC 2019 (25-28 febbraio), mentre per LG ci sarà da attendere qualcosa meno: il CES 2019 (8-12 gennaio).

Aggiornamento23/11/2018 ore 12:15

A quanto pare nella stessa data LG ha registrato ben altri 5 marchi presso l’EUIPO: Bendi, Solid, Solidis, XB e XF. A parte “Bendi” però i nomi non sembrano fare riferimento a schermi pieghevoli. Più precisamente “Solid” e “Solidis” rimandano all’idea di dispositivi resistenti (rugged?), mentre “XB” e “XF” sembrano nuovi esemplari della serie X.

LG

Huawei

Via: Let's Go Digital (1), (2), (3)