Non è una fake news: Sharp ha davvero fatto uno smartphone con due notch, e potrebbe anche piacervi! (foto e video)

Nicola Ligas -

Si chiama Sharp Aquos R2, ed ha 2 notch. Uno in alto, a goccia, per ospitare la fotocamera frontale, e l’altro in basso, per “circumnavigare” il pulsante home/lettore di impronte, che l’azienda ha anacronisticamente deciso di piazzare nella parte frontale. La motivazione è in realtà dettata dalla volontà di riprendere lo stile del precedente Aquos R, massimizzando lo schermo ma senza alterarne le dimensioni compatte; ed in effetti,

Tecnicamente lo smartphone è un 5,2” IGZO FullHD+ (1.080 x 2.280 pixel) IGZO con Snapdragon 845, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, fotocamera posteriore da 22,6 megapixel e frontale dal 8 megapixel; il tutto alimentato da una batteria da 2.500 mAh e con Android 9 Pie a bordo.

LEGGI ANCHE: Le offerte del Black Friday

Un piccolo top di gamma insomma, perla rara di questi tempi, come unico è il suo design. Per chi fosse alla ricerca di uno smartphone potente e compatto potrebbe essere la soluzione, ma in ogni caso non è una soluzione pensata per il nostro mercato. Peccato?

Via: The VergeFonte: Sharp (giapponese)