Samsung presenta W2019: il flip-phone che non scende a compromessi, nemmeno sul prezzo (foto)

Vincenzo Ronca Il dispositivo verrĂ  commercializzato, con ogni probabilitĂ  esclusivamente in Cina.

Samsung ha annunciato in Cina il suo nuovo smartphone a conchiglia, denominato W2019 e diretto successore di W2018. Si tratta di un dispositivo particolare, con tastiera fisica e doppio schermo che ci ricorda il design degli anni 2000, ma che non rinuncia a componenti hardware di prim’ordine.

Samsung W2019: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: due display 4,2″ SuperAMOLED Full HD (1.080 x 1.920 pixel)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 845 octa-core
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128/256 GB (espandibile con microSD)
  • Fotocamera posteriore: 12 MP con apertura focale variabile f/1.5 – f/2.4 + 12 MP con f/2.4 e zoom ottico 2x
  • ConnettivitĂ : USB Type-C, NFC
  • Batteria: 3.070 mAh
  • Dimensioni: 132,9 x 63,4 x 17,3 mm
  • Peso: 257 g
  • OS: Android Oreo 8.1
  • Altro: tastiera fisica, lettore d’impronte, tasto Bixby

Potete osservare il design del dispositivo nelle immagini riportate nella galleria in basso: non c’è il jack per le cuffie ma è stato implementato il sensore d’impronte digitali sul profilo laterale, oltre al tasto Bixby dedicato. La tastiera fisica è tipo T9, totalmente identica a quelle implementate sui dispositivi di circa 15 anni fa.

Uscita e Prezzo

Il nuovo Samsung W2019 verrà, molto probabilmente, verrà venduto esclusivamente in Cina, abbinato all’operatore China Unicom. Il prezzo contribuisce all’esclusività del prodotto, il quale dovrebbe essere venduto a 10.000 yuan cinesi (circa 1.270€) nella sua versione base.

Via: GizChina