LG ha idee innovative per il futuro: display flessibile e foro per la fotocamera frontale

Vezio Ceniccola

I nuovi brevetti a marchio LG, depositati negli ultimi giorni al KIPO (Korean Intellectual Property Office), mostrano quello che potrebbe essere il futuro degli smartphone dell’azienda coreana. Un futuro senza bordi e senza notch, ma sempre più a tutto schermo, o quasi.

Le immagini allegate alle richieste di brevetti raffigurano dei display con soluzioni innovative e mai realmente adottate sinora. I fattori principali su cui si basano le varie configurazioni mostrate nei render sono principalmente tre: schermo completamente borderless, parti laterali curve e foro ovale per la fotocamera frontale, posizionabile al centro, a destra o a sinistra.

In particolare, l’adozione di un display flessibile che si incurva su un lato potrebbe portare ad una riduzione dello spessore della scocca, in modo da rendere più sottile lo smartphone solo su quel lato e creare un design molto caratteristico.

Il foro ovale per la fotocamera anteriore, invece, potrebbe ospitare due ottiche oppure una combinazione di un’ottica e alcuni sensori, evitando la comparsa di un notch che andrebbe ad occupare una parte più ampia del display. Una soluzione del genere è allo studio anche da parte di altri produttori, dunque potrebbe essere un modello realistico per i prossimi prodotti mobile.

LEGGI ANCHE: Xiaomi lancia i “suoi AirPods” super economici

Come sempre quando si tratta di brevetti, invitiamo a prendere queste informazioni con molta prudenza, dato che non sempre i progetti mostrati si trasformano in dispositivi reali. Sta di fatto che LG continua ad impegnarsi nello sviluppo di novità per il settore smartphone e vedremo solo nei prossimi mesi quale sarà la strada scelta per i suoi nuovi prodotti.

Via: LetsGoDigital