Un po’ di numeri su LineageOS: sapevate che il 15% dei suoi utenti non usa le app Google?

Vincenzo Ronca Tutti i dati si riferiscono agli utenti che hanno risposto al questionario proposto dal team.

Il team della celebre custom ROM LineageOS, molto diffusa attualmente nel panorama modding dei dispositivi Android, ha pubblicato i risultati del questionario che annualmente tiene relativamente al gradimento dell’esperienza utente che offre e al suo impiego.

Hanno risposto al questionario un numero esiguo di persone rispetto agli utilizzatori effettivi della custom ROM (circa l’1%), in linea con i rispondenti al questionario dello scorso anno. Rispetto al 2017, il team ha notato un incremento del rilascio delle build non ufficiali (circa un quinto del totale) e la maggior parte dei rispondenti usa l’ultima versione di LineageOS, la 15.1. Interessante il dato su quanti non usano le app Google: quasi il 15%, in aumento rispetto allo scorso anno.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi Note 6 Pro, la recensione

In base alle risposte ricevute, il team ha evidenziato due categorie di utenti: quelli che vorrebbero che le app Google sostituissero totalmente quelle Lineage e coloro che vorrebbero esclusivamente app Lineage. A tal proposito, il team ha riconosciuto che le richieste di miglioramento più numerose sono rivolte alle app Snap (quella per la fotocamera Lineage), Trebuchet, Galleria e AudioFX.

La feature più amata dagli utenti risulta essere Privacy Guard, seguita dai miglioramenti alla schermata di sblocco e dalle personalizzazioni della barra di stato. Il messaggio più frequente lasciato dagli utenti? Il semplice ed apprezzato “Grazie” va per la maggiore.

Fonte: LineageOS