Tasker si aggiorna alla versione 5.6 e porta la completa integrazione con Google Drive (video)

Roberto Artigiani

Una delle qualità di Android rispetto alla concorrenza è il fatto che chiunque può creare un’app che modifichi profondamente il modo con cui si può interagire con lo smartphone, personalizzando la propria esperienza. Tra le varie applicazioni che appartengono a questa categoria ce n’è una che si nel tempo si è distinta e che molti non faticherebbero a chiamare rivoluzionaria. Tasker infatti ha una curva di apprendimento piuttosto scoscesa e può apparire difficile da comprendere all’inizio, ma col tempo svela tutto il suo potenziale.

All’inizio del mese è stata rilasciata la versione 5.5 che implementava un primo supporto a Google Drive, ma è con l’aggiornamento iniziato da qualche giorno che la funzionalità si arricchisce di molte più possibilità. Tasker 5.6 infatti permette di interagire completamente con i file archiviati in Drive previo login al servizio di Google. Purtroppo però è stata anche rimossa la “Beginner Mode” (modalità principianti) che a quanto pare generava più confusione che altro.

LEGGI ANCHE: Come attivare il “tema scuro” in Maps

Il resto del changelog – piuttosto lungo – contiene perlopiù fix di bug di varia entità oltre che ottimizzazioni e miglioramenti alla stabilità del programma. Se volete leggere in dettaglio tutte le novità potete trovare la lista completa qui sotto, subito dopo il badge per il download dal Play Store e il video illustrativo.

Tasker 5.6 – 25/10/2018

Added

  • Added Google Drive Download action with support for downloading individual files or full folders. This allows for folder syncing between devices like in this demo!
  • Added Google Drive List action
  • Added Google Drive Trash action
  • Added Google Drive Sign In action
  • Support for uploading whole folders in Google Drive Upload action
  • Tasker can now have optional access to your full Google Drive so that it can see files and folders that it didn’t create itself
  • Put Google Drive actions in their own action category
  • Added option to change share account
  • Block Time option to Turn On action
  • Turn On action should now work with edge lighting enabled on Samsung devices
  • More Custom Setting names
  • Added option to stop reminding about missing permissions when saving data
  • More custom setting keys
  • Fixed checking if can write system settings

Changes

  • Removed Beginner Mode. All users use “regular mode” now.
  • Added big warning when disabling Run In Foreground
  • Restart monitor after setting reliable alarms pref via action to refresh next alarm
  • Rename “Lock Screen” to “Turn Off” and put it in Display section
  • When Custom Setting action fails but setting ends up with correct value, report success anyway
  • Profile and Task descriptions now export with 4 leading spaces instead of tabs
  • Don’t show warning if there’s no name for last edited scene

Bugfixes

  • Fixed bug refreshing Tasker data after importing in some cases
  • Made Google Drive Backup restore not enable all previously disabled profiles
  • Fixed “Operation not permitted” bug in App Factory on some devices
  • Add permissions from “Ask Permissions” action when creating Kid app
  • Getting description for projects also shows tasks that are not in profiles now.
  • Made profiles not disable themselves after exporting as link
  • Fixed Custom Setting listeners when multiple profiles monitored the same setting
  • Try to fix inconsistent %DATE formatting
  • Fixed Google Drive Upload sometimes sending files to wrong folder
  • Fixed asking for device administration and notification access when needed
  • Fixed Auto-Sync option on Test Net
  • Fixed some situations where exporting a project as an app would fail because of missing icon
  • Fixed issue with requesting Answer Phone Call permission on Android 8 and above
Via: XDA Developers