Ecco l’identikit delle 5 fotocamere di LG V40 ThinQ (foto)

Roberto Artigiani -

Ovvero tutto quello che avreste sempre voluto sapere ma non avete mai osato chiedere. Se il nostro precedente articolo sulle 5 fotocamere di LG V40 ThinQ vi aveva lasciato con l’acquolina in bocca, siamo sicuri che stavolta potreste soddisfare appieno la vostra curiosità. È la stessa LG ad avere creato un’infografica (che trovate a fine articolo) in cui sono riportati tutti i dettagli del comparto fotografico dello smartphone.

Partendo dal fronte di due sensori permettono di scattare dei selfie in modalità bokeh anche con un angolo di visione allargato, mentre i tre sul retro forniscono diverse soluzioni di veduta: standard, ampia e molto ampia. In particolare poi la fotocamera principale sul retro ha dei pixel per la cattura delle immagini da 1,4 µm che consentono di scattare foto con una resa ottimale anche in condizioni di scarsa luminosità.

LEGGI ANCHE: Come attivare il “tema scuro” di Maps

Allo stesso modo il sensore dell’immagine è più grande del 18% (rispetto a LG V30) e grazie alla tecnologia HDR riesce a ottenere immagini con un contrasto ottimale. Inoltre grazie alla velocità di scatto aumentata del 50% potrete riuscire a catturare qualsiasi momento. Infine il comparto fotografico sul retro fornisce tre lenti: standard (da 25 mm), super grandangolare (16 mm) e teleobiettivo (50 mm) con cui poter zoomare fino a 16x e scattare da ogni distanza e prospettiva.

Fonte: LG
LG V40 ThinQ

LG V40 ThinQ

8.4

  • CPU
    octa 2.7 GHz
  • Display
    6,4" QHD+ / 1440 x 3120 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5
  • Batteria
    3300 mAh