Trasformare ROG Phone con i suoi accessori, il nostro video

Emanuele Cisotti -

Dopo aver visto a fondo ASUS ROG Phone abbiamo voluto dedicare anche un video separato a tutti i suoi accessori, per mostrare come un ottimo smartphone gaming possa diventare in realtà ancora di più. Anticipando le conclusioni del video, grazie agli accessori che ASUS mette a disposizione è possibile in sostanza trasformare ROG Phone in una console portatile, in un dispositivo con due schermi e un batteria infinita, in un PC gaming o una console da gioco.

Gli accessori possono poi funzionare anche in certi casi in “mix” fra di loro o in congiunzione con mouse e tastiera, oppure un gamepad, che sia cablato o Bluetooth. Purtroppo nel nostro video abbiamo dovuto mettere da parte uno degli accessori più interessanti ovvero il Mobile Desktop Dock, purtroppo defunto dopo sessioni troppo violente all Games Week. Abbiamo poi avuto modo di provare il Gamevice che aggiunge i controlli fisici al telefono e la Professional Dock, che è in sostanza un hub USB-C che permette di collegare il telefono ad altri accessori o ad un monitor esterno.

Molto interessante il concetto del Twin View Dock che aggiunge un secondo schermo al telefono, una batteria più capiente e due trigger fisici sul retro. L’idea è così buona che spero che qualcosa di simile possa essere fatto anche in una versione “non gaming”. Infine abbiamo mostrato anche WiGig che consente di fare un mirroring in tempo reale dello smartphone su un display sfruttando il Wi-Fi ad di cui è dotato (solo) questo smartphone.

Questi sono i prezzi dei vari accessori:

Vi lasciamo a seguire con il video (un po’ lungo, lo sappiamo) che abbiamo realizzato di questi prodotti.

Foto