Misfit Vapor 2 ufficiale: arrivano GPS ed NFC ma rimane lo Snapdragon Wear 2100 (foto)

Vincenzo Ronca

Misfit ha presentato ufficialmente i suoi nuovi smartwatch basati su Wear OS. Si chiamano Misfit Vapor 2 ed offrono quanto di buono offerto dai loro predecessori con l’aggiunta del moduli GPS integrato ed NFC.

Potete vedere i nuovi dispositivi nelle immagini riportate in galleria: distinguiamo diverse varianti dei dispositivi che si differenziano anche per la misura della larghezza del cinturino (41mm e 46mm), per le colorazioni ed i materiali scelti per la realizzazione. Gli smartwatch integrano 4 GB di memoria interna, l’impermeabilità all’acqua ed un lettore musicale integrato.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Black Shark Helo è ufficiale

Rispetto ai predecessori le differenze non sono numerose e consistono nell’integrazione dei moduli GPS, il che lo rende adatto anche al monitoraggio delle attività sportive in modalità indipendente dallo smartphone, ed NFC, utile per i pagamenti da piattaforma mobile. Il processore rimane il classico Snapdragon Wear 2100, ampiamente visto sui quai tutti gli indossabili negli scorsi anni e che ora inizia ad apparire anacronistico considerando la presentazione dei primi wearable con Snapdragon Wear 3100.

Rimanendo sul parallelo con il predecessore, non sembrano esserci particolari miglioramenti nemmeno per il display: Misfit Vapor 2 integra un AMOLED da 328 ppi.

I nuovi Misfit Vapor 2 verranno commercializzati nel mercato italiano ai prezzi rispettivamente di 229,99€ e di 249,99€ per la variante con cinturino in metallo, prezzi molto vicini a quelli che vi avevamo anticipato in precedenza.