Google promette un aggiornamento imminente per sistemare il misterioso bug dei Pixel

Vezio Ceniccola

Sin dal lancio dei nuovi Google Pixel 3 erano trapelate segnalazioni di un misterioso bug per la fotocamera, individuato in seguito anche su altri dispositivi Pixel e addirittura su qualche modello non prodotto da Google. Il problema riguardava il salvataggio delle foto, che non venivano conservate sulla memoria del dispositivo dopo lo scatto, ma scomparivano senza lasciare traccia.

Un bug davvero curioso e ancora avvolto da dubbi e ipotesi, ma di certo poco simpatico per tutti coloro che l’hanno sperimentato. Proprio la stranezza del caso ha spinto Google ad intervenire in maniera celere sulla questione: quella che trovate qui di seguito è la dichiarazione riportata dal sito Engadget, con la quale la società di Mountain View cerca di tranquillizzare i suoi clienti.

Nelle prossime settimane rilasceremo un aggiornamento software per sistemare gli sporadici eventi di foto non salvate correttamente.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 3 XL, la recensione

Google s’impegna, dunque, a sistemare quanto prima il problema, anche se non fornisce spiegazioni sull’accaduto. Per poter verificare l’effettiva risoluzione, dovremo probabilmente attendere il prossimo aggiornamento dell’app Google Fotocamera, che come detto arriverà nelle prossime settimane.

Via: Engadget
Google Pixel XL

Google Pixel XL

confronta modello

Ultime dal forum: