Il Galaxy S10 più economico si distinguerà per i soli 64 GB di storage (e forse per qualcosa di più rilevante)

Vincenzo Ronca - Stando alle ultime indiscrezioni, ci potrebbero essere differenze anche in termini di sensori fotografici e quantitativo di RAM.

Samsung presenterà i prossimi top di gamma della serie Galaxy S nel 2019 ma già sappiamo qualcosa su di loro. Assodato è il fatto che arriveranno tre varianti diverse di Galaxy S10 ed oggi vi riportiamo alcuni dettagli su quella destinata ad essere la più economica.

Il modello meno costoso di Galaxy S10, il quale sarebbe identificato dalla sigla SM-G970, si distinguerebbe dagli altri due per la limitata memoria interna che ammonterebbe a “soli” 64 GB. Le altre due varianti dovrebbero offrire uno storage interno minimo pari a 128 GB. Ad oggi, questa potrebbe non essere l’unica discriminante per il Galaxy S10 più economico: il dispositivo potrebbe integrare anche una singola fotocamera posteriore, invece della doppia (o tripla) prevista sulle altre due varianti.

LEGGI ANCHE: Meizu 16th, la recensione

Altre voci circolanti in rete affermano che la variante più economica offrirebbe anche un quantitativo ridotto di RAM rispetto alle altre due. Se queste differenze si concretizzassero, anche solo parzialmente, si allargherebbe la forbice tra il modello meno costoso di Galaxy S10 rispetto agli altri due.

Sicuramente è ancora presto per affermarlo con certezza, vista la lontananza temporale dell’ufficialità dei nuovi dispositivi della casa sudcoreana. Torneremo ad aggiornarvi appena emergeranno ulteriori dettagli o conferme in merito.

Via: SamMobile