Carl Pei conferma che il prossimo OnePlus del 2019 avrà il supporto 5G

Roberto Artigiani -

OnePlus 6T, il top di gamma che verrà presentato tra qualche giorno, non avrà il supporto al 5G. Una scelta appropriata visto che si tratta di una tecnologia giovanissima e costosa, ma a quanto pare il suo successore (OnePlus 7?) potrebbe avere anche questa freccia al suo arco. L’azienda cinese infatti ha puntato forte sulla velocità sin dall’inizio e per tenere fede al credo sarà tra le prime a lanciare uno smartphone 5G nel corso del 2019.

Carl Pei, CEO di OnePlus, durante la conferenza 4G/5G a Hong Kong ha affermato che il suo team ha già svolto dei test al riguardo lo scorso agosto nel quartier generale di Qualcomm a San Diego. Il prossimo OnePlus che verrà presentato nella prima metà del 2019 quindi sarà equipaggiato con il modem Snapdragon X50 e le antenne di ultima generazione QTM052.

LEGGI ANCHE: Abbiamo provato la modalità notte dei Pixel 3

Con questa mossa OnePlus si affianca alle altre varie compagnie che hanno potuto testare il funzionamento del modem sviluppato da Qualcomm in vista di una probabile implementazione nei modelli del prossimo anno. Il presidente della società statunitense ha dichiarato che si aspetta almeno un top di gamma con il 5G nella prima metà dell’anno e un almeno un secondo nella seconda.

Via: FoneArena