Guardate da vicino RED Hydrogen One: unboxing dello smartphone olografico (foto)

Vincenzo Ronca

Vi riportiamo l’unboxing dell’interessante ed originale smartphone olografico RED Hydrogen One, prodotto da una delle aziende leader nel mercato delle lenti fotografiche e fondata da Jim Jannard, lo stesso fondatore della nota Oakley.

L’unboxing dello smartphone è stato effettuato da 9to5Google, per il quale potete osservare gli scatti riportati nella galleria in basso: il dispositivo presenta un design focalizzato sulla solidità, il peso è consistente e per facilitarne l’ergonomia sono stati realizzati dei bordi ondulati. Al peso importante contribuiscono le quattro fotocamere per registrare video ed immagini olografiche, due anteriori e due posteriori. Sul retro trova posto anche il connettore per le espansioni modulari (come visto per Moto Mod).

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 20 Pro, la recensione

Dal punto di vista funzionale, il dispositivo offre un’esperienza visuale in tre dimensioni. Avrà lo stesso seguito che hanno avuto gli smartphone 3D visti in passato? Secondo RED non accadrà perché la tecnologia alla base della tridimensionalità è diversa e non affatica la vista.

Il team di 9to5Google non si è sbilanciato ne in positivo ne in negativo, RED Hydrogen One ha dalla sua parte l’originalità ed il supporto dell’azienda esperta nel campo dell’ottica. Tra i punti non a favore troviamo sicuramente le dimensioni importanti (confronto con Google Pixel in galleria) ed il peso che ha il dispositivo sia in tasca che sul portafogli (almeno 1.299$ per aggiudicarselo in USA).

Fonte: 9to5Google