Con questa combinazione di app potete resuscitare il Now on Tap (video)

Matteo Bottin

Ricordate Now on Tap, la funzionalità di Google Now di analizzare cosa c’è sullo schermo ed eseguire attività rapidamente, come tradurre un testo? Certo, è stata inglobata in Google Assistant tramite il “Cosa c’è sul mio schermo?“, ma non ha la stessa potenzialità che aveva un tempo. Ora, grazie ad una combinazione di app, si riesce ad ottenere un risultato molto simile.

Per funzionare servono: Tasker, il suo plugin AutoShare e Google Lens (li trovate tutti nei badge in fondo all’articolo). L’idea di base è la seguente: Tasker creerà un quick setting che, una volta tappato, invierà uno screenshot della schermata a Google Lens, il quale analizzerà il contenuto.

Per farlo, dovrete:

  1. Installare le tre applicazioni
  2. Aprire AutoShare e attivare i permessi per la memoria interna (servirà per condividere gli screenshot con Google Lens)
  3. Aprire questo link sul vostro dispositivo Android
  4. Toccare “Import” (importerà la ricetta in Tasker)
  5. Avvia una volta il task così da aggiungere il quick setting
  6. Toccare il quick setting ogni volta che volete analizzare lo schermo

Il video qui sotto mostra il risultato finale. Vi raccomandiamo di aggiornare Tasker all’ultima versione in modo tale da poter importare i progetti in maniera rapida (altrimenti il punto 4 non funzionerà). La ritenete una procedura troppo macchinosa o ben fatta?

Tasker

AutoShare

Google Lens

Via: XDA Developers