Questo nuovo accessorio per Mate 20 non è un caricabatterie wireless, ma vi stupirà lo stesso (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Integra un hard disk da 1 TB per il backup locale del vostro Mate 20, ma può anche ricaricarlo (via cavo USB C) allo stesso tempo.

Huawei è un vero vulcano di idee in questo periodo. Dopo aver integrato moltissime soluzioni hardware e software interessanti e al vertice della categoria nei suoi nuovi smartphone top di gamma Mate 20 e Mate 20 Pro, ora tocca ad un nuovo accessorio proprio dedicato alla nuova famiglia di dispositivi, che non è affatto ciò che può sembrare.

Chiunque a prima vista lo scambierebbe per una base di ricarica wireless, invece è qualcosa di molto diverso e, se possibile, molto più interessante. Questo piccolo accessorio circolare, con una gradevole finitura in tessuto impermeabile, nasconde al suo interno un hard disk da 1 TB (non è esclusa l’esistenza anche di altri tagli di memoria), su cui eseguire un backup locale automatico o manuale del contenuto del proprio Mate 20.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 20 Pro, anteprima con Mate 20 e Watch GT

Non solo però, perché è possibile anche collegarlo ad un alimentatore da parete e trasformarlo in un caricabatterie passante da 5 V 2 A, 9 V 2 A e 5V 4,5 A (manca purtroppo il supporto al SuperCharge da 40 W), per ricarica e backup simultanei. Un accessorio davvero interessante sulla carta, anche se occorrerà capire se Huawei avrà pensato a qualche funzione avanzata – come ad esempio il backup dell’immagine di sistema, per ripristinarla in caso di problemi – per valutarne la portata innovativa.

Sarà poi importante conoscerne prezzi ed eventuale disponibilità sul nostro mercato, dato che al momento è apparso (con il nome, forse ancora provvisorio, di ST310-S1) soltanto presso lo shop cinese VMall, con la possibilità di ottenere uno sconto sul pre-ordine, senza informazioni precise sul prezzo in yuan.

Via: GSM ArenaFonte: VMall