Xiaomi Mi MIX 3 non vuole farsi mancare nulla: ci sarà anche il super slow motion a 960 FPS?

Edoardo Carlo Ceretti Anche se potrebbe essere più simile a quello di P20 Pro, che a quello dei Sony o di Galaxy S9 e Note 9.

Negli ultimi giorni, Xiaomi ha iniziato ad esaltare in modo piuttosto esplicito le future qualità del suo fiore all’occhiello per questa volata finale del 2018, Mi MIX 3. Il nuovo smartphone, oltre ad uno splendido design borderless, potrebbe infatti integrare la connettività 5G e ben 10 GB di RAM, per la prima volta nel settore mobile. Ma poteva fermarsi qui il colosso cinese?

Quasi certamente no e infatti, nel codice dell’apk dell’app fotocamera di sistema degli smartphone Xiaomi, è stato da poco scovato un indizio che mostrerebbe come il produttore stia preparando un’altra funzione da super top di gamma per il suo Mi MIX 3. Si tratta della modalità super slow motion, a ben 960 FPS, già vista sui più recenti flagship firmati Sony e sui Samsung Galaxy S9, S9+ e Note 9.

LEGGI ANCHE: Il retro di Xiaomi Mi MIX 3? Eccolo nella prima presunta immagine reale

Secondo chi ha analizzato le stringhe di codice però, i 960 FPS dei video catturati da Mi MIX 3 non sarebbero nativi, come sui Sony e i Samsung, bensì frutto di un’interpolazione software di riprese video a 240 FPS, similmente a quanto ha fatto Huawei con il suo P20 Pro. Il risultato sarebbe una qualità certamente inferiore, ma comunque tutt’altro che disdegnabile. Staremo a vedere se questi indizi troveranno compimento nel software definitivo, oppure no. Appuntamento al 25 ottobre per scoprirlo.

Via: XDA Developers