Apple fa anticipare il lancio di OnePlus 6T

Nicola Ligas - Ovvero, OnePlus anticipa il lancio del suo top di gamma per "paura" di Apple

Una decina di giorni fa, OnePlus annunciava la data di lancio di OnePlus 6T: il 30 ottobre. Ieri sera, Apple annuncia un proprio evento, nella stessa città (New York) e nello stesso giorno. Immaginatevi la faccia della dirigenza OnePlus nel sapere che avrebbe dovuto contendersi le attenzioni della stampa nientepopodimeno che con Apple, con i suoi nuovi MacBook ed i suoi nuovi iPad.

Potremmo ironizzarci sopra a lungo, ma fatto sta che nessuna azienda al mondo vorrebbe mai sfidare Apple in un testa a testa del genere, e OnePlus non fa certo eccezione. Ecco perché, dopo attenta riflessione, la data di lancio di OnePlus 6T è stata anticipata al giorno precedente, il 29 ottobre, sempre nella grande mela (mai nome suonò così ironico come in questo caso).

Chi avesse già acquistato un biglietto per l’evento e non fosse in grado di parteciparvi, sarà rimborsato del costo del biglietto. E chi volesse comunque partecipare, ma dovesse cambiare hotel o volo aereo, sarà rimborsato a sua volta. Sarà il team di OnePlus a contattare singolarmente tutti coloro che abbiano acquistato un biglietto, per risolvere caso per caso.

Ripetiamo: il lancio di OnePlus 6T è stato anticipato al 29 ottobre alle ore 17 (italiane), a causa di Apple; volente o nolente.

Fonte: OnePlus