Huawei Mate 20 RS Porsche Design e Mate 20 X ufficiali: il primo vi costerà caro, il secondo lo rimpiangerete (foto e video)

Nicola Ligas -

Che a fianco di Mate 20 e Mate 20 Pro ci sarebbe stato anche un Mate 20 Porsche Design era facilmente prevedibile, ma Mate 20X, nonostante qualche rumor negli ultimi giorni, è stato decisamente una sorpresa in molti sensi. Iniziamo quindi a conoscere meglio queste due variazioni sul tema.

Huawei Mate 20 RS Porsche Design: il più caro

Porsche Design Huawei Mate 20 RS è l’ormai classica rivisitazione sul tema, che parte dalla ottima base del Mate 20 Pro, e ne rivede il design, con inserti in pelle e vetro, custodie dedicate, ed eleva la RAM fino ad 8 GB, portando anche lo spazio di storage a ben 256  o 512 GB. E poi c’è il prezzo…

La variante 8/256 GB, disponibile sul mercato (non siamo certi se italiano) dal 16 novembre, costerà 1.695€, mentre quella da 8/512 GB supererà addirittura il muro dei 2.000 euro (2.095, per la precisione). Per adesso la versione Porsche Desig non arriverà sul nostro mercato, ma non è detto che le cose non cambino nei mesi a venire. Nel frattempo trovate qui sotto alcune foto delle due colorazioni disponibili.

Huawei Mate 20X: la sua forza è il prezzo

Mate 20x è invece uno smartphone distinto, con una sua forte identità. Parliamo infatti di un 7,2” full HD OLED con batteria da ben 5.000 mAh, Kirin 980 e raffreddamento a camera di vapore, rivestito da una pellicola in grafene. Mate 20X ha lo stesso comparto fotografico di Mate 20 Pro, e vanta anche un controller/dock, per trasformarlo in una console portatile.

Non solo, ma Huawei ha realizzato anche uno stylus dedicato, che non trova però alloggiamento nello smartphone stesso. Chiamato M-Pen, questo pennino è sensibile a 4.096 livelli di pressione diversi, in linea con la migliore concorrenza. Peccato che abbia solo certificazione IP53 e che davanti non ci sia l’elaborato sistema di sblocco facciale di Mate 20 Pro (né il lettore di impronte sotto al display).

Mate 20X, con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna sarà disponibile in Europa dal 26 ottobre al prezzo di appena 899€. Si tratta di una cifra più vicina a quella di Mate 20 che di Mate 20 Pro, per uno smartphone che ha comunque le fotocamere di quest’ultimo, più batteria ed alcune soluzioni originali. Certo, un 7,2” non è per tutti, ma un po’ rimpiangiamo il fatto che Mate 20X non arriverà in Italia, come confermato dalla stessa Huawei. Mettiamoci quindi l’anima in pace, ed osserviamolo da lontano, anche se le vie dei rivenditori di terze parti sono sempre infinite.

Via: Liliputing