Google Pixel Stand è una base di ricarica che trasforma Pixel 3 in Home Hub

Cosimo Alfredo Pina

L’accessorio più interessante del Pixel 3 è senz’altro il Pixel Stand. Si tratta, come il nome suggerisce, di una base che oltre a ricaricare il Pixel 3/3 XL (e non solo) trasforma il telefono in un Google Home Hub.

Lo Stand è in grado di erogare, tramite tecnologia wirelessfino a 10 watt quando vi si poggia un Pixel 3 o 3 XL, mentre per i telefoni compatibili con lo standard Qi la potenza è limitata a 5 watt. Ovviamente (ma purtroppo) la funzione per cui lo smartphone diventa un Hub resta appannaggio dei nuovi dispositivi Google.

LEGGI ANCHE: Google Home Hub, tutto quello da sapere

Tra le funzioni che lo Stand sblocca sui Pixel 3 ci sono:

  • Imposta la Sveglia luce graduale per fare in modo che lo schermo del tuo telefono Pixel 3 si illumini lentamente con i colori caldi dell’alba prima che suoni la sveglia, rendendo più dolce il tuo risveglio
  • Trasforma il tuo Pixel 3 in una cornice digitale su cui guardare i tuoi album Google Foto preferiti
  • Ascolta la tua playlist preferita con i due altoparlanti frontali di Pixel 3 e goditi un’esperienza visiva immersiva
  • Configura Pixel Stand in modo da attivare automaticamente la modalità Non disturbare su Pixel 3 quando è in carica
  • Quando è ora di andare a dormire, lo schermo diventa scuro fino all’ora della Sveglia luce graduale
  • Gli utenti di Nest Hello possono vedere subito chi c’è alla porta quando suona il campanello, senza ricevere notifiche o aprire l’app. Un facile controllo della smart home

Un accessorio tra l’altro disponibile sullo store italiano di Google, rendendolo di fatto l’unico modo per avere il prima possibile le funzionalità di Hub anche qui in Italia. Must buy per i primi acquirenti dei Pixel 3?