ASUS ZenFone Max Pro (M1) non smette di stupire: in arrivo la stabilizzazione elettronica e Android Pie

Edoardo Carlo Ceretti

Lo abbiamo recensito soltanto da pochi giorni e ci ha fatto un’ottima impressione grazie soprattutto a prestazioni senza sbavature e ad una batteria inesauribile. Presto però potrebbero arrivare altri ghiotti motivi per farci un pensierino nella fascia medio-bassa del mercato. Stiamo parlando di ASUS ZenFone Max Pro (M1) e le ultime novità sul suo conto sono presto dette.

Lo smartphone del produttore taiwanese è infatti destinato a ricevere presto un nuovo aggiornamento software, che ne arricchirà l’esperienza multimediale grazie all’introduzione della stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS). A confermarlo è una fonte diretta – in particolare della divisione indiana di ASUS – ovvero Dinesh Sharma, che ha poi anticipato l’arrivo di un’ulteriore novità, ancora più golosa.

LEGGI ANCHE: ASUS ROG Phone arriva in Italia

Golosa nel vero senso della parola, dato che si tratta del prossimo arrivo di Android 9.0 Pie, che renderà ancora più appetibile un dispositivo che vanta già numerose frecce al proprio arco. Sfortunatamente, Sharma non si è sbilanciato sulle tempistiche di rilascio di questo aggiornamento, che dunque potrebbe non essere proprio imminente. Ma ormai la promessa è stata fatta, dunque aspettiamo speranzosi buone nuove da ASUS.

Via: Gizmochina
ASUS Zenfone Max Pro (M1)

ASUS Zenfone Max Pro (M1)

confronta modello