Lo sfondo predefinito dei Google Pixel 3 è davvero minimale, forse anche troppo (aggiornato: Google trolla alla vigilia)

Vezio Ceniccola -

Mancano solo poche ore alla presentazione ufficiale dei nuovi Google Pixel 3, che avverrà domani 9 ottobre 2018, e come sempre sono proprio questi i momenti più caldi per i rumor, che si stanno rincorrendo sul web senza sosta. Uno dei più curiosi riguarda lo sfondo predefinito adottato dai nuovi modelli, svelato dal solito evleaks.

A dir la verità, la prima impressione è tutto tranne che memorabile. Lo sfondo è realizzato su toni di bianco e di grigio abbastanza spenti, senza particolari motivi creativi ma solo con un enorme “3” che domina la schermata. L’unico elemento di rottura sull’interfaccia home è la barra superiore che indica giorno e meteo, oltre all’evidente notch di Pixel 3 XL.

Sembrano dunque spariti completamente i motivi geometrici o i paesaggi colorati che facevano bella figura sui precedenti Pixel e Nexus, laciando spazio ad una lapalissiana immagine che riporta solo il numero della generazione di questi nuovi modelli.

LEGGI ANCHE: Quanto è borderless Xiaomi Mi MIX 3!

Lo stesso evleaks non sembra rimasto molto soddisfatto di quest’estetica e, molto probabilmente, lo stesso parere sarà condiviso anche da una gran parte degli utenti. A voi piace questo sfondo? Fatecelo sapere nei commenti!

Aggiornamento

Evan Blass rilancia con una piccola immagine del retro di Pixel 3, in tutti i colori disponibili, che già conoscevamo: bianco, nero e rosa sabbia. E per tutta risposta, Google lascia intendere che non sappiamo davvero già tutto sui Pixel 3, invitandoci a sintonizzarci domani alle 17 per scoprire tutta la verità. Per quanto ci piacerebbe che ci fosse davvero qualcosa che non sappiamo, non ci aspettiamo vere sorprese in merito ai googlefonini, ma saremo ben lieti di essere smentiti. 

Fonte: evleaks (Twitter)