Come scatta la tripla fotocamera di Galaxy A7 (2018)? Ecco il confronto tra ottica principale e ultra-wide (foto)

Vezio Ceniccola

Il nuovo Galaxy A7 (2018) è il primo dispositivo Samsung a poter vantare una tripla fotocamera posteriore, posizionata in stile “semaforo” nell’angolo in alto a sinistra. L’ottica più interessante tra le tre disponibili è quella grandangolare ultra-wide, capace di scattare foto panoramiche di ampio respiro grazie all’angolo di campo di 120°, ed è proprio questa la protagonista degli scatti che trovate in galleria.

I colleghi di SamMobile hanno deciso di effettuare un confronto diretto tra la fotocamera principale e quella grandangolare, per mettere in luce le diversità delle due ottiche. Ricordiamo qui di seguito le caratteristiche tecniche dei due sfidanti:

  • Fotocamera principale: sensore 24 MP, apertura f/1.7, angolo di campo 78°
  • Fotocamera ultra-wide: sensore 8 MP, apertura f/2.4, angolo di campo 120°

Nonostante la differenza di risoluzione e apertura, la fotocamera grandangolare riesce a cavarsela davvero bene, soprattutto in condizioni di buona luce. Ci sono due particolarità da evidenziare: dato l’ampio angolo di campo, l’ottica ultra-wide ha un evidente effetto fish-eye, tipico per questo tipo di foto; inoltre, in condizioni di luci scarse, Galaxy A7 salva le foto realizzate con quest’ottica in formato 4:3 e non in quello standard 16:9.

LEGGI ANCHE: Galaxy A7 (2018) ufficiale

Se volete dare un’occhiata alle foto, trovate un’ampia galleria qui di seguito. Nella sequenza delle immagini, viene presentata prima quella scattata con la fotocamera principale e poi quella con l’ottica ultra-wide. Inoltre, ogni foto può essere aperta in formato originale per apprezzarne tutti i dettagli.

Fonte: SamMobile
Samsung Galaxy A7 (2018)

Samsung Galaxy A7 (2018)

confronta modello