Motorola pronta a rinunciare alle linee Moto X, M e C per dare più spazio ai Moto G

Vezio Ceniccola

Per il prossimo anno, Lenovo potrebbe operare una netta riorganizzazione delle linee di smartphone a marchio Motorola, dando molta più importanta alla serie Moto G. L’indiscrezione arriva per bocca – o meglio, tramite tweet – di Evan Blass, meglio conosciuto come evleaks.

Stando a quanto scritto dal noto leaker, nel 2019 non ci saranno nuovi modelli delle linee Moto C, Moto M e Moto X, ma la maggior parte dell’attenzione sarà concentrata sui nuovi Moto G, disponibili in ben 4 varianti: Standard, Play, Plus e Power.

Come abbiamo visto ieri, la nuova gamma Moto G7 potrebbe essere molto interessante per chi ha bisogno di un prodotto di fascia media, dando più opportunità di scelta grazie alle 4 varianti ipotizzate.

LEGGI ANCHE: Non c’è più la Motorola di una volta

La rinuncia alle altre linee potrebbe, però, scontentare molti clienti dell’azienda americana, desiderosi di prova dispositivi di fascia più bassa o più alta. In particolare, l’assenza della gamma Moto X sembra difficile da giustificare, visto l’interesse che ha sempre saputo attrarre negli ultimi anni.

Fonte: evleaks (Twitter)