Il tema scuro di Gboard in risparmio energetico sarebbe in fase di rilascio nell’ultima beta, voi lo vedete? (foto)

Vincenzo Ronca

Qualche settimana fa vi abbiamo descritto l’ultimo aggiornamento rilasciato per la versione beta di Gboard, la nota e diffusa tastiera virtuale di Google, che ha introdotto la modalità flottante e fornito interessanti suggerimenti sulle novità che potrebbero arrivare in futuro. Relativamente a questo aggiornamento è emersa, nelle ultime ore, un’ulteriore novità: il tema scuro automatico della tastiera quando si attiva il risparmio energetico.

Avevamo parlato di questa possibile funzionalità qualche tempo fa ed ora sembra essere in fase di rilascio per gli utenti che hanno installato la versione beta 7.6. Osservando le immagini riportate nella galleria in basso potete rendervi conto di come funziona: è attivabile attraverso le impostazioni della tastiera, nella sezione “Preferenze“, ed applica il tema scuro alla tastiera automaticamente ogni volta che viene attivato il risparmio energetico. Il fine è quello di favorire il risparmio dell’autonomia, soprattutto sugli schermi OLED.

LEGGI ANCHE: il nuovo Wear OS, la nostra prova

L’aggiornamento descritto si riferisce al canale beta dell’app Gboard. Per riceverlo è necessario iscriversi al programma beta ufficiale recandosi a questo indirizzo oppure scaricare ed installare manualmente l’ultima versione rilasciata riportata qui in basso. Al momento, non abbiamo ancora ricevuto questa funzionalità e non sappiamo in base a quale criterio Google la stia distribuendo.

Gboard – the Google Keyboard 7.6.13.215505041 | Download | APKMirror

Via: 9to5google