Samsung DeX potrebbe sbarazzarsi dei cavi e diventare completamente wireless in futuro

Vezio Ceniccola

Una delle funzionalità più esclusive dei top gamma a marchio Samsung è la funzionalità DeX, quella che consente di utilizzare un’interfaccia in stile desktop collegando lo smartphone ad un monitor esterno. Se per adesso il collegamento può avvenire solo tramite cavo o docking station, in futuro le cose potrebbero essere ancora più semplici: Samsung è al lavoro per rendere la tecnologia DeX completamente wireless!

Secondo le informazioni rivelate da un dipendende dell’azienda coreana, lo sviluppo della connettività wireless per la modalità DeX è già stato avviato, ma per adesso ci sono ancora varie problematiche da risolvere. Proprio per questo motivo, al momento non è possibile stabilire una tempistica per la disponibilità di questa funzione, dunque rimane da capire quando sarà possibile sfruttarla.

LEGGI ANCHE: Samsung DeX, la recensione

La possibilità di utilizzare una modalità desktop wireless renderebbe di certo ancora più appetibile il nuovo Samsung Galaxy S10, che ha già dalla sua molte novità importanti. Probabilmente il supporto alla connettività senza fili arriverà solo più avanti nel tempo, magari in occasione del lancio del successivo Galaxy Note 10.

Via: SamMobile