La nuova mappa di Facebook sarà in grado di dirvi dove sono i vostri amici (più o meno)

Vezio Ceniccola La novità è in test su Android ma riguarda solo un numero limitato di utenti, almeno per il momento

Negli ultimi giorni, Facebook sta sperimentando una caratteristica innovativa per la funzione Amici nelle vicinanze – chiamata Nearby Friends in inglese – presente sulle sue app mobile. Accedendo all’apposita schermata dedicata alla funzione, da ora è visibile anche una mappa, sulla quale è indicata la posizione dei nostri amici che utilizzano il servizio.

Per chi non la conoscesse, Amici nelle vicinanze è una funzionalità opzionale che serve appunto ad indicare quando uno dei nostri contatti su Facebook si trova nei pressi della nostra posizione. Gli utenti che abilitano volontariamente il servizio dall’app mobile del social possono ricevere una notifica se un loro amico è vicino, per poterlo magari incontrare di persona.

Grazie alla nuova mappa inclusa nella funzione, sarà possibile avere una panoramica completa sulla posizione dei nostri amici, anche se non si tratterà di una localizzazione precisa: la cartina indicherà solo l’area generica in cui si trovano gli utenti, con ampie bolle che non lasceranno capire il luogo preciso. Questa, ovviamente, è una forma di precauzione per la privacy dei nostri contatti, che in questo modo non possono essere tracciati nei loro spostamenti.

LEGGI ANCHE: Come attivare Amici nelle vicinanze di Facebook

Come detto all’inzio, per adesso la funzionalità è in test per un numero limitato di utenti e potrebbe essere disponibile solo in alcune aree del mondo, come gli Stati Uniti. In attesa di capire se il rollout sarà attivato anche per altri Paesi, non possiamo esimerci dal chiedervi: voi utilizzate la funzione Amici nelle vicinanze o preferite non dare queste indicazioni ai vostri contatti?

Via: Nokiapoweruser