Benvenuto Google Discover: il nuovo feed di Google, intelligente, personalizzato e multilingue (foto) (aggiornato: l’avete ricevuto?)

Vincenzo Ronca -

Ne abbiamo parlato qualche giorno fa ed oggi arriva l’ufficialità per Google Discover, l’evoluzione del feed di BigG è un aggregatore di notizie di diverso tipo, intelligente e cucito su misura sull’utente.

Come anticipato nei giorni e come potete osservare dalle immagini riportate in galleria, la sua icona è una stella a otto punte con i classici colori di Google: la prima animazione mostra come, tappando ogni sezione di informazioni, si avrà accesso a più o meno contenuti relativi ad ogni sezione di notizie. In base alle proprie esperienze personali, Google Discover vi proporrà contenuti correlati anche se non recenti: ad esempio se state pianificando un viaggio, otterrete suggerimenti e articoli relativi alla vostra meta.

LEGGI ANCHE: iPhone XS vs iPhone X vs top Android, sfida fotografica

Il nuovo strumento di Google vi stimola a scoprire nuovi hobby e attività, rilevando il vostro livello di abilità nell’attività specifica e consigliandovi contenuti adeguati e correlati ad essa: immaginando di voler imparare a suonare la chitarra, Discover consiglierà contenuti relativi ai vostri progressi nell’apprendimento. Inoltre, il nuovo servizio di Google è anche multilingue e proporrà contenuti in lingue diverse.

Una delle novità più significative è quella che vedete nella prima immagine riportata in galleria: Google Discover verrà integrato anche nella home page di ricerca di Google su dispositivi mobili.

Al momento, non è stato comunicato quando precisamente verrà rilasciato il nuovo Google Discover, l’evoluzione di Google Feed che a sua volta è nato dalle ceneri del vecchio Google Now. Torneremo ad aggiornarvi su questo punto appena emergeranno dettagli più accurati.

Aggiornamento03/10/2018 ore 16:05

Torniamo ad aggiornarvi sul nuovo Google Discover perché ci giungono notizie relative al debutto del suo rilascio ufficiale. Dai nuovi screenshot che abbiamo aggiunto in galleria, potete vedere come si integra la novità presentata da Google con il tema scuro dei Google Pixel. Chiaramente, è disponibile anche la versione bianca.

Non sappiamo secondo quale criterio Google stia distribuendo l’aggiornamento via server. Fateci sapere le vostre impressioni nel caso l’aveste già ricevuto.

Via: 9to5google, Android PoliceFonte: Google