Oppo pronta a infrangere un altro record con Find X: il primo smartphone con ben 10 GB di RAM! (aggiornato)

Roberto Artigiani -

A inizio anno era circolata in Rete la suggestione che Vivo potesse lanciare il primo smartphone al mondo con 10 GB di RAM entro la fine del 2018, ma poi non se n’è saputo più nulla. A giugno poi Roland Quandt ci ha fatto sapere che Asus aveva la stessa intenzione per il suo ROG Phone il telefono da gaming che si è guadagnato la fama di Android più potente di sempre. Ma anche in quel caso tutto finì in una bolla di sapone. E così il record è rimasto lì, in attesa che qualcuno lo infrangesse. Almeno fino a oggi.

LEGGI ANCHE: Le immagini in alta definizione di OnePlus 6T

A quanto pare infatti Oppo si sta preparando per lanciare una variante di Find X che prevede i topici 10 GB di RAM. Lo smartphone è stato certificato dal TENAA e probabilmente verrà commercializzato in Cina prossimamente. Per la precisione il dispositivo avrà anche 256 GB di spazio di archiviazione. Una quantità di memoria davvero notevole e che punta ad allungare la vita del telefono, ma che lascia il dubbio su quanto tutto ciò possa essere percepibile nell’esperienza utente.

Aggiornamento01/10/2018

E invece forse non se ne farà di nulla. A mettere in dubbio l’uscita di una variante da 10 GB è lo stesso Ice Universe che tra i primi aveva parlato proprio di questa versione. In un tweet breve ed incisivo, il noto leaker afferma che il modello da 10 GB non sarà rilasciato sul mercato. Considerando che Oppo non l’aveva mai nemmeno annunciato, per adesso possiamo considerare chiusa qui la faccenda.

Via: My Smart PriceFonte: TENAA