Possessori di Mate 10 Pro preparatevi: arriva ufficialmente Android Pie, provatelo subito se avete il bootloader sbloccato

Vincenzo Ronca

Vi riportiamo un’ottima notizia rivolta ai possessori di Huawei Mate 10 Pro che si riferisce al rilascio ufficiale di Android Pie 9.0. La notizia era in qualche modo già nell’aria, dopo aver appreso dei test sull’ultima versione del robottino verde condotti dall’azienda cinese ed oggi sembra partito il rilascio pubblico in Europa.

La nuova versione software integra la EMUI 9.0, per la precisione 9.0.0.108, e sarebbe in fase di rilascio ai Mate 10 Pro europei (modelli BLA-L09 e BLA-L29) in queste ore. Le novità che porta in dote questo aggiornamento sono molteplici: la nuova interfaccia per i quick setting, nuovo design per lo slider dei volumi, nuove ottimizzazioni per la batteria supportate dall’intelligenza artificiale, miglioramento alla luminosità adattiva ed supporto alla selezione manuale dei temi.

LEGGI ANCHE: tutte le novità di Android Pie

I piatti più forti di questo aggiornamento sarebbero Digital Wellbeing appena presentato da Google, il nuovo sistema di navigazione basato sulle gesture e ulteriori miglioramenti alla GPU Turbo 2.0.

Come già detto, il major update sarebbe in fase di distribuzione a tutti gli utenti che hanno installato l’ultima versione software rilasciata ma se non voleste aspettare c’è un modo per provare subito Android Pie sul vostro Mate 10 Pro. La procedura implica aver già sbloccato il bootloader del device, cosa ormai non più praticabile. Potete reperire tutti i file e le informazioni necessari a questo indirizzo.

Via: Get Droid Tips