Galaxy S10 potrebbe non essere il primo Samsung con sensore impronte sotto al display (aggiornato: anzi sì)

Vezio Ceniccola -

Del nuovo sensore per le impronte digitali sotto al display di Samsung si parla ormai da mesi, mettendolo quasi sempre in relazione con l’attesissimo Galaxy S10. Secondo gli ultimi rumor, però, non sarà questo il primo dispositivo dell’azienda coreana a far debuttare tale tecnologia. Prima di S10 potrebbero arrivare i due dispositivi della gamma P, vale a dire Galaxy P30 e P30+, e dovrebbero essere proprio questi i primi smartphone Samsung con lettore impronte integrato nello schermo.

A conferma di questa curiosa notizia sono arrivati alcuni tweet del leaker @MMDDJ_ ed altri post su Weibo del collega Master_Maserati. Sebbene i nomi non ispirino fiducia, si tratta di personalità già conosciute nell’ambiente dei rumor tecnologici, dunque potrebbero avere informazioni abbastanza attendibili.

Stando a quanto affermano queste voci, uno tra i due Galaxy P30 avrà numero di modello SM-G6200 e nome in codice Phoenix. Inoltre, utilizzerà uno schermo LCD nel quale sarà integrato un sensore impronte di tipo ottico, forse realizzato da JDI, sicuramente diverso dal sensore ultrasonico a marchio Qualcomm che potrebbe essere usato su S10.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10 arriverà in tre varianti

I dispositivi della gamma P30 saranno, molto probabilmente, dei medio-gamma dedicati solo al mercato cinese o ad altri mercati emergenti. Per il momento, il loro rilascio è atteso entro la fine dell’anno, dunque a pochi mesi di distanza dal presunto arrivo di Galaxy S10.

Se davvero saranno questi i primi Samsung con lettore impronte nel display, di certo ne sentiremo molto parlare nelle prossime settimane.

Aggiornamento26-09-2018 ore 10:55

A qualche giorno di distanza dai primi tweet sull’argomento, il leaker @MMDDJ_ è tornato a farsi sentire svelando altre novità sulla gamma P30.

La notizia più importante è che la nuova gamma di Galaxy P30 non dovrebbe includere un lettore impronte sotto al display, dunque si fa una marcia indietro totale rispetto ai rumor precedenti.

I nuovi P30 dovrebbero avere 6 GB di RAM e un hardware di fascia alta, anche se il prezzo dovrebbe rimanere abbastanza basso. Non avendo conferme ufficiali a riguardo, rimaniamo sempre molto cauti con queste informazioni, in attesa della presentazione ufficiale di questi prodotti.

Via: Smartprix, SamMobileFonte: Master_Maserati (Weibo), MMDDJ_(Twitter) (1), (2), (3), (4)