Google non dimentica le vostre ricerche personali ed intende usarle per facilitarvi la vita (foto)

Vincenzo Ronca

In occasione del ventesimo anniversario della sua fondazione, Google ha tenuto un evento a San Francisco che è stato il palcoscenico adatto per presentare diverse novità: oltre al nuovo Google Discover, BigG ha annunciato anche le nuove schede basate sulle ricerche personali effettuate dagli utenti stessi.

La novità della quale parliamo potete visualizzarla e comprendere chiaramente osservando l’immagine riportata in galleria: Google userà le vostre ricerche personali passate per migliorare e rendere più personalizzati i vostri risultati di ricerca futuri. Ad esempio, una persona che ha cercato informazioni sul campeggio riceverà contenuti strettamente correlati nelle future ricerche simili, comprese le schede visualizzate in precedenza.

LEGGI ANCHE: Android compie 10 anni

Il nuovo algoritmo introdotto da Google verrà applicato anche alle tipologie nuove di ricerca: per una specifica razza di cane verranno consigliati articoli su come adottare questo tipo di animale e come allenarlo ma, nel caso in cui si cambi razza ricercata, si otterranno articoli più generici come la storia di quella stessa razza o relativi a come educarla.

In conclusione, i risultati di ricerca Google saranno sempre più personalizzati e cuciti su misura su di voi, grazie alla vostra stessa “storia“. Al momento, non sappiamo quando verrà concretamente rilasciata al novità annunciata da Google. Torneremo ad aggiornarvi su questo aspetto.

Via: EngadgetFonte: Google