Nokia torna nella top 5 dei produttori di smartphone in Europa e punta Xiaomi (foto)

Vezio Ceniccola

Ci sono ottime notizie per la nuova Nokia, quella a gestione HMD Global che produce smartphone Android. Gli ultimi dati forniti da Counterpoint Research evidenziano come l’azienda finlandese sia di nuovo tra le top 5 in Europa, grazie ad un buon successo di vendite nel Q2 2018.

Secondo la società di analisi, tra aprile e giugno 2018 Nokia ha incrementato molto il suo market share nel Vecchio Continente, arrivando ad ottenere una percentuale del 2% e piazzandosi al quinto posto nella classifiche delle aziende che hanno spedito più smartphone.

Rimane netto il distacco con gli altri produttori, in special modo i primi tre Samsung (31%), Huawei (21%) ed Apple (17%), mentre la percentuale di Xiaomi (5%) non è molto lontana.

Discorso diverso per il settore feature phone, dove l’azienda finlandese domina in Europa con un market share del 37%. Probabilmente la riproposizione di vecchie glorie come Nokia 3310 e 8810 ha fatto la differenza in questo campo, convincendo molti utenti a dare un’opportunità a questi prodotti.

LEGGI ANCHE: Nokia 9 è davvero imminente

Sebbene ci sia ancora molto da lavorare per raggiungere le aziende più forti nel mercato smartphone, Nokia – o meglio HMD – sta facendo ottimi passi avanti in Europa, lasciandosi dietro marchi storici come Motorola, HTC, Sony e LG. Una parte di questo successo è forse ancora legato alla forza del brand Nokia, anche se la qualità dei suoi ultimi prodotti ha saputo convincere anche gli utenti più giovani.

Via: SmartDroidFonte: Counterpoint Research
Apple