A 10 anni dalla sua nascita, Android ha raggiunto l’88% del mercato

Nicola Ligas -

Ricorre in questi giorni l’anniversario dell’annuncio del T-Mobile G1, il primo smartphone Android, da noi noto come HTC Dream. Vedendolo ora viene da sorridere pensando a quanto goffo e sgraziato fosse, ma non è che il sistema operativo al suo interno fosse tanto meglio, visti gli enormi cambiamenti subiti da Android nel corso del tempo.

Ad oggi, secondo gli ultimi dati di Statista, il robottino verde ha assorbito l’88% delle vendite di smartphone nel Q2 2018, con il rimanente 12% quasi tutto di Apple; tranne uno 0,1% che racchiude sistemi operativi il cui nome è (come loro) irrilevante.

LEGGI ANCHE: Tutto sui Pixel 3

Se foste quindi in vena di nostalgia, vi lasciamo con la nostra “recensione vintage” dell’HTC Dream, e vi ricordiamo che manca sempre meno al lancio dei prossimi smartphone di Google, che idealmente (ma solo idealmente) raccolgono la sua eredità.

Via: GSMArena