Huawei Mate 20 sarà più curvo di quanto pensiate e potrà ricaricare wireless i suoi auricolari (foto)

Vezio Ceniccola

Dopo la presentazione ufficiale di Galaxy Note 9, iPhone XS e iPhone XR, all’appello dei top gamma mancano solo i nuovi Google Pixel 3 e la gamma Huawei Mate 20. La nuova serie di dispositivi a marchio Huawei è sicuramente una delle più attese dell’ultima parte dell’anno, come dimostrano i tantissimi rumor in arrivo in queste ore, i quali propongono indizi molto interessanti anche per gli accessori collegabili.

Nuove immagini per Huawei Mate 20

Il solito leaker Roland Quandt ha diffuso su Twitter due immagini di quello che dovrebbe essere Huawei Mate 20, forse in variante Pro. Al di là della strana deformazione delle foto, che crea un effetto di allungamento molto accentuato, si notano due particolari molto importanti: i bordi laterali del display sembrano presentare un’ampia curvatura, come dimostrano anche i riflessi di luce, mentre il tasto per l’accensione ha una colorazione rossa, diversa da quella degli altri pulsanti fisici.

Per il resto, vengono confermate le novità già segnalate in precedenza, a cominciare dall’ampio notch sulla parte superiore del display, che dovrebbe avere le cornici estremamente ridotte su tutti i lati.

Auricolari wireless Freebuds 2 Pro

Insieme alla gamma Mate 20 potrebbero arrivare anche i nuovi Huawei Freebuds 2 Pro, auricolari wireless molto simili agli AirPods di Apple. La ricarica avviene inserendo gli auricolari nella propria custodia, che può essere caricata tramite ingresso USB-C ma presenta anche una particolarità molto interessante: grazie al supporto della ricarica wireless, può essere caricata sia sulle basette Qi compatibili, sia direttamente con lo smartphone appoggiandola alla parte posteriore della scocca.

Le Freebuds 2 Pro supporteranno la connettività Bluetooth 5.0 e saranno compatibili col protocollo Hi-Res Wireless Audio. L’autonomia dovrebbe essere di circa 15 ore, espandibile grazie alla ricarica della custodia. Le dimensioni totali saranno di circa 43 mm di lunghezza e 18,6 mm di larghezza per ogni auricolare, per un peso di 4,1 grammi.

La presentazione di questi accessori dovrebbe avvenire insieme a quella dei Mate 20, il prossimo 16 ottobre, mentre per il prezzo si parla di circa 150€.

LEGGI ANCHE: La fotocamera di Mate 20 avrà la modalità Subacquea

Caricabatterie da 40 W

L’azienda cinese ha promesso l’integrazione della tecnologia Huawei SuperCharge sul nuovo Honor Magic 2, che dovrebbe presentare un caricabatterie da ben 40 W di potenza. Questo particolare accessorio potrebbe arrivare, però, già insieme ai nuovi Mate 20 e dovrebbe assicurare tempi di ricarica molto veloci.

Secondo una foto reale trapelata dalla Cina, le specifiche del nuovo caricabatterie da parete di Huawei sarebbero di 100-240 V a 50/60 Hz in input e di ben 10 V a 4 A in output, dati davvero molto interessanti per un caricatore da smartphone.

Via: WinFuture, GSMArenaFonte: Roland Quandt (Twitter) (1), (2)