Google Pay comincia ad ingranare in Italia: manca poco all’arrivo ufficiale? (foto) (aggiornato)

Matteo Bottin -

Qualche giorno fa NEXI aveva affermato che il servizio Google Pay “sarà disponibile a breve” nel nostro Paese. E se l’attesa fosse finita? In rete stanno comparendo alcune segnalazioni di attivazione del servizio per alcune carte di credito.

Si tratta tuttavia di una cerchia molto ristretta quella delle carte compatibili con Google Pay: per ora sono state segnalate come funzionanti solo le carte prepagate Hype. PostePay, Hello Bank, BCC e NEXI, invece, non funzionano.

Dopo aver aggiunto la prima carta (ed effettuata la verifica), l’utente riceverà una mail da Google (la seconda immagine in galleria) che dà il benvenuto al sistema di pagamento. Ricordiamo che per usufruire del servizio è necessario che lo smartphone sia dotato di NFC. Siete riusciti a far funzionare Google Pay?

Aggiornamento19-09-2018

Google ha creato una pagina apposita nella quale sono indicate tutte le banche che dovrebbero essere attive in questo momento. Nella lista troviamo Hype ma anche Nexi (segnalata come non funzionante). Possiamo anche segnalare che N26 sia compatibile (testata personalmente), mentre BCC e PostePay sono “in arrivo”.

Via: HDBlog