Google Discover potrebbe essere la nuova evoluzione di Google Now (foto)

Vezio Ceniccola

Un nuovo ed importante cambiamento sembra stagliarsi all’orizzonte per Google Feed, la schermata personalizzata inclusa nell’app omonima della società californiana, erede del mai dimenticato Google Now. Il servizio potrebbe presto presentare un nuovo nome e alcune funzionalità aggiuntive, come segnalato da alcuni indizi scovati nel teardown dell’apk dell’ultima versione dell’app Google.

Proprio attraverso questo procedimento sono state individuate le prime tracce di “Discover“, la funzionalità che dovrebbe prendere il posto di Google Feed. Anche se al momento si conosce pochissimo a riguardo, alcuni utenti hanno già intravisto i segni della sua esistenza sui propri dispositivi, come dimostrano le immagini in galleria.

Il logo di Discover è un asterisco colorato con la classica palette cromatica Google. Questo simbolo è presente sia nella barra inferiore dell’app Google che in un avviso su una delle schermate del servizio, che molto probabilmente comparirà la prima volta che si effettua una ricerca dopo l’attivazione di Discover.

Inoltre, negli screenshot forniti dagli utenti si vede che nella barra dell’app Google è comparso anche un nuovo pulsante “Top apps“, in grado di mostrare le icone delle app più utilizzate o quelle suggerite.

LEGGI ANCHE: Facebook invade la home con una nuova scorciatoria

Sarà questa la volta buona per far tornare in auge i fasti del vecchio Google Now? Per adesso è ancora troppo presto per dirlo, ma se avete già avvistato il nuovo Discover sul vostro smartphone, fatecelo sapere nei commenti.

Via: XDA Developers