Galaxy S10 potrebbe avere una variante con supporto 5G, ma sarà solo una delle quattro disponibili

Vezio Ceniccola

I rumor su Galaxy S10 hanno già rivelato gran parte delle innovazioni che dobbiamo aspettarci dal nuovo top gamma di Samsung, ma rimane ancora un dubbio importante per quanto riguarda le tecnologie di rete supportate. Già qualche giorno fa era comparsa una misteriosa variante dotata di tecnologia 5G, che oggi è stata ulteriormente confermata da nuovi indizi.

All’interno del nuovo firmware basato su Android 9 Pie rilasciato per Galaxy S9+, sono stati trovati alcuni file che farebbero riferimento a nuovi modelli Samsung ancora non annunciati. Tra questi ci sarebbero non solo le tre varianti di S10 già avvistate in precedenza – quelle con nome in codice beyond0, beyond1beyond2 – ma anche un’ennesima versione speciale, chiamata beyond2 5G.

Il nome non dovrebbe ingannare: si tratterebbe proprio della variante di S10+ dotata di tecnologia 5G, l’unica tra le quattro a poter vantare questo tipo di supporto, visto che le altre dovrebbero limitarsi al supporto LTE.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10 potrebbe avere un display più allungato

Sebbene la tecnologia 5G inizierà ad essere disponibile nella maggior parte del mondo solo nel 2020, in Corea del Sud ci saranno sperimentazioni commerciali già a partire dai primi mesi del 2019. Per questo, Samsung potrebbe decidere di lanciare la variante 5G di S10 solo nel mercato interno, dando l’opportunità agli utenti di avere un dispositivo per sfruttare la nuova tecnologia di rete.

Via: XDA Developers