Il Samsung Galaxy A in questa foto potrebbe essere il primo di una nuova era (aggiornato)

Nicola Ligas - Tre fotocamere fanno capolino, per dare nuova linfa alla serie Galaxy A

Samsung starebbe pensando ad una “ristrutturazione” della propria line-up, tagliando di netto la serie Galaxy J a tutto vantaggio dei Galaxy A. Sappiamo tra l’altro che verso metà ottobre verrà svelato un importante nuovo modello di questa linea, avvalorando la tesi di un rilancio della stessa. L’immagine che vi mostriamo a fine articolo ritrae quindi un nuovo membro della famiglia, chiamato provvisoriamente Galaxy A7 (2018), che si contraddistingue per le tre fotocamere posteriori.

Dovrebbe trattarsi di una versione lievemente riveduta del Galaxy A9 Star già lanciato in Cina, ovvero dotato di processore Exynos 7885 con 4 GB di RAM, e probabilmente con lettore di impronte digitali sul fianco. Non è però detto che sia questo il modello che sarà annunciato l’11 ottobre, che dovrebbe invece essere Galaxy A9 (senza suffissi) con ben 4 fotocamere posteriori.

LEGGI ANCHE: Tutto su Huawei Mate 20 Pro

Ciò lascia questo ipotetico A7 (2018) un po’ nel limbo: potrebbe arrivare prima o dopo il lancio di ottobre, ma al momento non c’è modo di saperlo. Quel che è certo è che la serie Galaxy A sembra rivestire davvero grande importanza per Samsung, sia perché finora 3 o 4 fotocamere non sono state inserite nemmeno sui Galaxy S, sia perché è insolito che uno smartphone di questa linea abbia ricevuto un evento di lancio dedicato. Grande curiosità quindi, visto che per una volta la fascia media anticiperà quella top.

Aggiornamento

Nemmeno il tempo di condividere la foto, che arrivano anche alcuni render, a bassa risoluzione, che confermano il design del Galaxy A7 (2018), sia nella parte posteriore, che in quella frontale (niente notch).

Via: Galaxy ClubFonte: Weibo, ETNews