Galaxy S10 potrebbe avere un display più allungato rispetto a S9: che sia un indizio sul notch?

Vezio Ceniccola

Un inedito benchmark comparso in rete nelle ultime ore sembra poterci svelare uno dei “cambiamenti molto significativi” che Samsung potrebbe adottare sul nuovo Galaxy S10. Tra i vari dati si legge, infatti, che il fattore di forma del display del prossimo top gamma sarebbe 19:9, un rapporto mai visto prima su smartphone Samsung.

Negli ultimi anni, l’azienda coreana ha utilizzato l’ormai iconico Infinity Display con aspect ratio in 18,5:9, rimanendo fedele a questo rapporto anche quando tutti si stavano spostando verso proporzioni più allungate, soprattutto a causa del notch, che Samsung non ha mai utilizzato sinora.

I primi test condotti sul nuovo modello SM-G405F, che dovrebbe essere appunto Galaxy S10, segnalano l’utilizzo della nuova distribuzione Android 9.0 Pie e di una risoluzione di prova di 412 x 869 pixel, come detto in 19:9. Non è detto che questo valore sia corretto, dunque consigliamo di prendere tali informazioni con le pinze, ma è possibile che lo schermo del nuovo top gamma possa essere leggermente più allungato.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10 con scansione 3D del volto

Cio significa che anche Samsung cederà al notch sul display? No, o almeno non secondo le dichiarazioni dei suoi responsabili, ma nel mondo della tecnologia spesso la coerenza non riesce ad essere un valore troppo duraturo. In ogni caso, mancano ancora molti mesi prima che S10 possa fare la sua comparsa sul mercato, dunque attendetevi tante novità nelle prossime settimane.

Via: SamMobileFonte: HTML5test