La tastiera smart di Google diventa ancora più smart: Gboard testa i “suggerimenti rilevanti” (foto)

Roberto Artigiani

A partire dalla versione 7.5 di Gboard Google sta testando una nuova funzionalità per la sua tastiera intelligente che evidenzia contenuti rilevanti in base a quello che stiamo scrivendo. Per ora si tratta di un test ristretto a un numero limitato di utenti e non sappiamo ancora se arriverà a tutti. All’apertura della tastiera per la prima volta dopo l’aggiornamento, se siete tra i fortunati tester, potrete trovare una scheda che annuncia la nuova funzione.

Se non disattivata specificamente dal menù delle impostazioni di ricerca, durante la digitazione potrebbe apparire un piccolo pop-up che vi invita a toccare il logo Google sulla sinistra che nel frattempo si è trasformato in un cerchio colorato contenente l’icona di un emoticon sorridente, GIF o lente di ingrandimento.

LEGGI ANCHE: Cosa stanno combinando OnePlus e Google?

A seconda del contenuto digitato infatti la tastiera vi invita ad aprire la relativa sezione di Gboard in cui selezionare un emoticon, una GIF dal carosello o vi mostrerà direttamente la scheda di ricerca. Se non dovesse essere sufficientemente chiaro potete dare un’occhiata alle immagini in galleria qui sotto.

La funzione potrebbe risultare piuttosto comoda, dal momento che fornisce un supporto contestuale senza dover effettuare attivamente una richiesta. Tuttavia potrebbe risultare noioso soprattutto nelle discussioni più ferrate. Restiamo a vedere se risulterà un successo tale da essere estesa a tutti.

Via: 9 To 5 Google