ARCore arriva su Galaxy Note 9 e Tab S4, sulla famiglia Xperia XZ2, su Nokia 6.1 Plus e su Poco F1 (aggiornato: Mate 20 Lite)

Nicola Ligas -

ARCore, la piattaforma per la realtà aumentata sviluppata da Google (mica stavate pensando a qualcos’altro, vero?), espande la sua compatibilità a nuovi smartphone e tablet Android. Nello specifico i modelli di cui parliamo sono i seguenti:

  • Huawei Mate 20 Lite
  • Nokia 6.1 Plus
  • Pocophone F1
  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy Tab S4
  • Sony Xperia XZ2
  • Sony Xperia XZ2 Compact
  • Sony Xperia XZ2 Premium

Se aveste quindi uno dei device indicati, potete scaricare ARCore dal Play Store tramite il badge sottostante, e poi iniziare a provarla con le app che la supportino (come questa). C’è solo una puntualizzazione da fare: la famiglia Xperia XZ2 deve avere Android 8.0 Oreo aggiornato almeno con le patch di sicurezza di agosto 2018, o ARCore non funzionerà.

Aggiornamento27/08/2018

Abbiamo aggiunto l’ultimo arrivato, Pocophone F1, all’elenco.

Aggiornamento12/09/2018

Si aggiunge all’elenco anche il nuovo Huawei Mate 20 Lite. A quanto pare tutti i produttori ci tengono a supportare ARCore.

Via: Android Police
Samsung Galaxy Note 9 (8 GB)

Samsung Galaxy Note 9 (8 GB)

confronta modello