L’app MIUI Security si aggiorna con tante novità, compresa la pulizia di WhatsApp (foto)

Matteo Bottin

MIUI Security è una delle app preinstallate nelle ROM di Xiaomi. Dopo essersi aggiornata insieme alla Global Beta di MIUI 10, torna con una nuova versione carica di novità. Purtroppo è disponibile solo per gli utenti MIUI 10 Global Beta, ma arriverà anche nella versione Global Stable nel futuro, dobbiamo solo portare pazienza.

LEGGI ANCHE: Parliamo di Xiaomi top: Mi8 vs POCOPHONE F1 vs Mi MIX 2S

Sicuramente la novità più importante è il gestore dei file multimediali di WhatsApp: sarà capitato a tutti di finire in gruppi dove vengono condivisi centinaia di audio, immagini e video. Eliminarli manualmente può essere un’operazione snervante, ma ci viene in aiuto MIUI Security.

L’app infatti scansionerà i file multimediali di WhatsApp per dividerli in categorie (foto, audio, video, gif, ecc) in modo tale da essere più facilmente consultabili (ed eliminabili).

Altre funzioni riguardano principalmente le performance. First Aid permette di testare il telefono controllandone le performance, la rete e la batteria, in modo tale da portare a galla eventuali problemi che potrebbero influenzare l’esperienza d’uso.

Test network, invece, è pensato per testare e gestire la rete alla quale si collega lo smartphone: potenza del segnale radio, potenza del segnale Wi-Fi, gestire la connessione per le varie app e fornire anche eventuali consigli per migliorare questi aspetti.

Oltre a queste troviamo altre piccole aggiunte marginali. Per chi vuole dare un’occhiata alla nuova versione può farlo tramite i tantissimi screenshot che trovate in galleria.

Via: Fone Arena