Un video trapelato ci fa venire il dubbio: e se Lenovo Z5 Pro fosse tutto quello che non è stato Lenovo Z5?

Roberto Artigiani

Quando Lenovo ha presentato ufficialmente Z5 lo scorso giugno, diverse persone hanno manifestato un certo disappunto. Nelle settimane precedenti il lancio infatti l’azienda si era lasciata andare, anche per bocca del suo vice-presidente Chang Cheng, a suggestioni di ben altro livello (e prive di notch).

All’inizio di questa settimana però lo stesso Cheng ha postato sul Weibo, il social network cinese, un video in cui si vede un nuovo modello che finalmente avvicina i render e le immagini trapelate precedentemente. Il telefono, di cui ancora non si conosce il nome commerciale, potrebbe essere Lenovo Z5 Pro e sfoggia cornici davvero ridotte e una fotocamera frontale a scorrimento.

LEGGI ANCHE: Venduti 15 milioni di Honor 7X

Il design ricorda moltissimo quello di Xiaomi Mi Mix 3, come potete vedere dal breve video dal vivo riportato qui sotto, e se non fosse per l’interfaccia potrebbe anche essere scambiato per quello della concorrenza. Che fosse questo il telefono a cui si riferiva Cheng quando parlava di autonomia e storage da record? Purtroppo non è trapelata per ora nessuna altra informazione, per cui non possiamo confermare aspettative di un dispositivo migliore di Z5 e dopo “l’inganno” di giugno non ce la sentiamo nemmeno.

Via: GizmoChina, /Leaks