Il minuscolo smartphone di Palm si fa vedere ancora: non è un top gamma, ma sembra molto appetibile

Vezio Ceniccola -

A circa un mese di distanza dalla rivelazione, arrivano oggi nuove informazioni sul conto del piccolissimo smartphone a marchio Palm, noto anche col simpatico nome di Pepito. Il sito Android Headlines ha pubblicato una nuova immagine del dispositivo, allegando anche alcune delle specifiche tecniche più probabili e dimostrando nuovamente che non si tratterà di certo di un top gamma.

Il piccolo dispositivo mobile, prodotto dalla casa madre TCL, dovrebbe avere nome in codice PVG100 ed è già stato avvistato sia alla Wi-Fi Alliance che alla FCC. La particolarità che colpisce immediatamente sono le dimensioni: lo smartphone di Palm avrebbe un display da soli 3,3 pollici, con formato 16:9 e risoluzione HD (720 x 1.280 pixel), fattore che lo renderebbe all’istante uno dei prodotti Android più minuti visti negli ultimi anni.

A completare il quadro della scheda tecnica ci sarebbero il SoC Qualcomm Snapdragon 435, 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, batteria da 800 mAh e fotocamera singola sia sul fronte che sul retro. Mancherebbero jack audio da 3,5 mm e lettore impronte, ma ci dovrebbe essere Android 8.1 Oreo come sistema operativo, dunque un Android completo e non una versione One o Go.

LEGGI ANCHE: Il nuovo logo di Palm

Sebbene l’hardware non sembri molto prestante, un modello di questo tipo potrebbe fare la felicità di tutti gli utenti che hanno bisogno di un “muletto” poco ingombrante da portarsi dietro per le emergenze o per la gestione di una seconda o terza SIM.

L’appetibilità del nuovo Palm potrebbe, dunque, essere molto alta, anche se molto dipenderà dal prezzo di vendita. Al momento non sappiamo quando questo dispositivo sarà lanciato sul mercato, ma pensiamo di poterlo vedere in vendita già nei prossimi mesi.

Fonte: Android Headlines