Anche Honor 10 assaggia una dolce fetta di Android Pie, l’aggiornamento però inizia dalla Cina (foto)

Roberto Artigiani

Ottime notizie per i proprietari di Honor 10: l’aggiornamento ad Android Pie 9.0 è iniziato. Per la precisione però dobbiamo riportare che l’inizio del rollout è stato segnalato da un utente cinese quindi ci potrebbe volere ancora del tempo prima che raggiunga il nostro continente. L’upgrade arriva a un mese esatto dal rilascio dell’ultima versione stabile del robottino verde, in accordo con l’annuncio fatto da Huawei qualche tempo fa sui modelli che l’avrebbero ricevuto.

L’ultimo top di gamma Honor è stato lanciato da poco con EMUI 8.0 basata su Android Oreo 8.1. Questo significa che il dispositivo supporta Project Treble, uno dei motivi per qui l’aggiornamento è arrivato così rapidamente. La nuova versione di Android porta con sé anche la nuova EMUI 9.0, stando alla schermata la versione esatta è la 9.0.0.46.

LEGGI ANCHE: La nuova offerta Iliad

Purtroppo l’immagine riporta ben poche altre informazioni accessibili a chi non conosca il cinese, ma il fatto che l’aggiornamento pesi più di 4 GB ci fa pensare che ci saranno molte novità di cui parlare. Per sapere quali sono e rimanere aggiornati continuate a seguirci. Nel frattempo potete verificare manualmente se l’update è disponibile anche per voi andando in Impostazioni > Sistema > Aggiornamento di sistema, provare non costa nulla.

Via: Get Droid Tips
EMUI