Qualcomm Snapdragon 855 non si chiamerà così ma fa capolino nei primi benchmark (foto)

Qualcomm Snapdragon 855 non si chiamerà così ma fa capolino nei primi benchmark (foto)
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Con Snapdragon 845 che ha dominato il panorama dei top di gamma del 2018, Qualcomm sicuramente si prepara a dargli un degno successore che, stando alle voci del mercato, dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno. Il prossimo SoC - che per praticità chiameremo Snapdragon 855 - dovrebbe in realtà essere il primo ad adottare un nuovo nome e potrebbe aver già fatto capolino in alcuni benchmark.

Un processore dal nome in codice "msmnile" è apparso su Geekbench mostrando un punteggio di 3.697 in modalità single core e 10.469 in multi core e ottenendo 510/555 su HTML5 Test. Si tratta di valori molto alti, che si allineano con quelli del SoC Apple A11 Bionic visto su iPhone X (almeno in multi core), ma non sappiamo se appartengono davvero al prossimo processore Qualcomm per smartphone.

Visti anche i risultati, ottimi ma non da primato, è anche possibile che in realtà si tratti di un chip pensato per dispositivi Windows. In ogni caso la produzione di massa di Snapdragon 855 è prevista per l'ultimo trimestre dell'anno con la presentazione ufficiale entro dicembre. Riuscirà Qualcomm a rivaleggiare con i primi SoC a 7 nm Kirin 980 e con i nuovi Apple A12 attesi alla presentazione della prossima settimana?

Commenta