Huawei Mate 20 non riesce più a nascodersi: ancora conferme su notch a goccia e tripla fotocamera “quadrata” (foto)

Vezio Ceniccola

L’attesissimo Huawei Mate 20 si sta preparando al debutto ufficiale, che avverrà il prossimo 16 ottobre durante un evento dedicato, ma i rumor sul suo conto continuano ad essere numerosi e ricchi d’informazioni. L’ultimo di questi è relativo a due immagini inedite, che mostrano la parte frontale del dispositivo ed un inedito prototipo già in uso da un utente.

Per quanto riguarda il pannello frontale mostrato nella prima immagine, non ci sono soprese: sulla parte alta del display è presente l’ormai iconico notch a goccia, mentre la cornice inferiore è stata ridotta rispetto al passato e anche rispetto a quella presente su Huawei P20, cosa che rende ancora più armoniosa l’estetica del nuovo Mate 20.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro a confronto

Il prototipo che s’intravede tra le braccia di una misteriosa donna con uno strano braccialetto arancione fornisce meno informazioni, anche perché sembra racchiuso in un case protettivo che nasconde il resto della scocca. A giudicare dall’immagine possiamo avere la conferma che sul retro saranno presenti il lettore impronte e la tripla fotocamera quadrata, già vista in quel di IFA 2018, dunque potrebbe trattarsi della variante Pro.

Se volete sapere di più sulla nuova gamma Huawei Mate 20, potete leggere altre notizie a riguardo grazie ai nostri articoli dedicati, che trovate elencati nelle pagine disponibili qui di seguito a seconda del modello.

Fonte: Slashleaks