Huawei apre al mondo il programma beta per EMUI 9.0 con Android Pie: ecco come iscriversi

Vezio Ceniccola

Come da aspettative, Huawei ha finalmente aperto a tutto il mondo il programma beta relativo alla nuova EMUI 9.0, vale a dire la personalizzazione software basata su Android 9.0 Pie. Ciò permetterà a tutti gli utenti che vogliono partecipare alla sperimentazione di provare le novità del nuovo software, anche se al momento ci sono solo pochi modelli compatibili.

La lista dei dispositivi sul quale è possibile installare il firmware beta comprende Huawei Mate 10, Mate 20 Pro, Huawei P20 e P20 Pro, Honor 10, Honor View 10 e Honor Play. Come detto, il test non è limitato ai soli utenti cinesi ma dovrebbe essere già attivo in tutto il mondo.

Per iscriversi al programma beta è necessario andare sul sito ufficiale a questo indirizzo e scaricare l’app proposta da Huawei. A questo punto, bisogna registrarsi tramite il servizio e poi scaricare il nuovo firmware da installare sul proprio dispositivo. Essendo un programma di test per versioni non definitive, raccomandiamo l’iscrizione solo ad utenti abbastanza esperti del mondo Android.

LEGGI ANCHE: Huawei: due major update per serie P e Mate

La prima versione stabile della EMUI 9.0 dovrebbe fare la sua comparsa sul nuovo Huawei Mate 20, che sarà presentato il prossimo 16 ottobre. Gli altri modelli veranno poi aggiornati in seguito e dovrebbero ricevere la nuova versione software prima della fine dell’anno.

Via: Gizmochina
EMUI