Il grande ritorno di Palm passa anche dai dettagli: ecco il probabile nuovo logo

Edoardo Carlo Ceretti

Palm sta tornando davvero. Gli indizi in tal senso si stanno intensificando nel corso delle ultime settimane, tanto che ormai sarebbe ingenuo pensare soltanto ad un caso. Lo storico marchio statunitense – da qualche anno nelle mani della cinese TLC – potrebbe presto festeggiare un nuovo debutto del mondo degli smartphone e, in vista del grande evento, fervono i preparativi.

Il rilancio di un brand così storico potrebbe infatti passare anche da un restyling del logo, fermo ad un gusto ormai sorpassato. Ad avanzare l’ipotesi è nientemeno che Evan Blass – alias @evleaks – che si è sbilanciato tramite il proprio profilo Twitter, mostrando al mondo del web il possibile nuovo logo di Palm.

LEGGI ANCHE: Uno degli smartphone Android Oreo più piccoli al mondo sarà quello di Palm?

Minimale, come dettano i tempi attuali, si tratta di nient’altro che le quattro lettere del nome, disposte su due righe a formare un ideale quadrato. Colore arancione tenue su sfondo nero ed ecco servito il lasciapassare per un logo degno della metà del 2018. Ovviamente non basterà questo per sancire il successo del rilancio del marchio, ma d’altronde la differenza la fanno anche i dettagli.